Bellissimo principe per una signora solitaria

Total
0
Shares

C’è qualcosa di speciale nella vita di una donna solitaria – in attesa. Chi sta aspettando e con quello che sensazione?

La caratteristica principale del bellissimo principe – esiste solo per lei. “Un’immagine meravigliosa e immaginaria di una proprietà compensativa”, scrive il sociologo Jean-Claude Kaufman 1. Compensativo, cioè il suo ruolo nella nostra vita mentale è quello di compensare tutto ciò che ci manca. Tenerezza, calore, cura, status, ricchezza e bellezza: è una collezione completa di virtù.

Tutta la sua vita prima dell’incontro è solo il percorso per questo felice mig. Non ha altre donne e matrimoni precedenti … in ogni caso, mentre esiste solo nella nostra immaginazione. Passando alla realtà, può subire alcuni cambiamenti.

A volte non è così brillante nell’aspetto, ma lascia ancora la speranza per tutto il resto. A volte la sua esistenza risulta essere limitata nel tempo: nel caso in cui l’aspettativa sia ritardata e la solitudine diventa insopportabile, una donna single chiude gli occhi per separare le carenze per preservare il quadro nel suo insieme. Tuttavia, dopo aver estinto la fame dell’amore, la sua visione chiarisce – e poi rifiuta indignamente il richiedente. Diventa un ingannatore che si stancava fraudolentemente un’immagine di lei con un caro.

Ma se una donna crede nella natura divina dell’amore e non accetta di compromessi, allora l’incontro previsto dovrebbe diventare l’unico e fatidico. “Non mi cambio di intrighi e sesso casuale. Lo sto aspettando “, dice Anna di 28 anni. Ha ancora una possibilità. Ma a volte le aspettative minacciano di allungarsi per anni.

Un altro caso: una donna ha una vita indipendente. Un possibile incontro provoca i suoi sentimenti complessi. “A volte la possibilità di un tale incontro mi spaventa”, ammette Irina, 34 anni, direttore delle vendite. – Mi piace lavorare fino a tardi e quando sono tornato a casa, per affondare nei cuscini, per addormentarmi sotto la TV, mantenendo il mio gatto preferito tra le mie braccia. L’uomo che attirerò nei miei sogni sopporterà questo: imperioso e forte? O dovrò cambiare tutte le mie abitudini? Non so se sono pronto per questo. “

Quello che è?

Il principe non era sempre bello. Nelle prime versioni della sua storia, è stato detto come una parte redditizia. Ma mentre si sviluppava la cultura dei sentimenti romantici, ha acquisito nuove caratteristiche. Ad esempio, è diventato un bell’uomo. Nelle nuove versioni di Cenerentola, l’eroina si innamora di lui, senza nemmeno sapere che è il figlio del re. L’enfasi è sulle qualità mentali: è gentile, audace, reattivo.

Ma l’apparizione del principe cambia anche a seconda di chi lo attende. “Per una ragazza, questo è di solito un personaggio favoloso, che non le impedisce di pensare che spesso si imbatte nella vita”, ha detto Jean-Claude Kaufman. – Lo descrive secondo gli ultimi canoni della bellezza. Potrebbe anche avere diversi principi, “e loro, di regola, assomigliano a attori o cantanti famosi”. Le donne mature prestano maggiore attenzione non all’apparizione, ma alle sue qualità: la capacità di comprendere un’altra persona, andare d’accordo con lui e persino … la volontà di educare i bambini di uno prescelto e impegnarsi nell’economia.

Vivi una storia d’amore

Guardiamo molti film, leggiamo libri, apprendiamo le storie di conoscenti e estranei in cui il luogo centrale viene dato allo splendido romanzo, la grande sensazione che cattura completamente gli eroi e cambia la loro vita. Inoltre non viviamo solo la nostra vita, ma descriviamo per noi stessi, mettendoci al centro della nostra storia. “Ognuno di noi è il protagonista della nostra storia”, afferma la consulente narrativa Ekaterina Geornyak. Quindi non c’è nulla di sorprendente che molti di noi vogliano fiorire con colori romantici. “Nel desiderio di vivere una storia d’amore, la storia stessa è talvolta importante come l’amore”, afferma Jean-Claude Kaufman. – E così che una memoria sotto forma di una storia rimane nella memoria. A volte sembra che ci stiamo adattando, di proposito o inconsciamente, gli eventi della nostra vita alle trame esistenti nella cultura mondiale. “Il mio primo amore assomigliava a uno in una storia del romanzo e Julia del film” You Never Dreamed “2”, ricorda Alice la 45enne. “Sono innamorato di un vecchio studente studentesco perché sembra un tatum Channing. Spero che sarà attento come il suo eroe nel film “The Ascent of Giove”, studentessa del 3 ° anno della facoltà di legge Natalia Dreams. Ma man mano che la relazione si sviluppa nell’idea di un altro, vengono apportati regolamenti. È sempre più rimosso dal suo prototipo cinematografico e si avvicina alla realtà.

Principe o marito?

Nel tempo, anche il sogno di un principe perde abbagliante romantico. “Voglio che io abbia una casa e bambini accoglienti”, pensa a 32 anni inna. -Nondo ancora con impazienza il mio uomo, ma ora penso prima se può darmi tutto questo. Cosa succede a Cenerentola quando diventa la moglie del principe? I racconti tacciono su questo. Forse nel tempo diventerà una regina. Ma può essere così che l’abitudine distruggerà l’amore. “Igor e io eravamo innamorati l’uno dell’altro, e sembrava che avrebbe continuato per sempre. Ma ora comincio a capire che se vogliamo stare insieme, dobbiamo imparare molto ”, sospira la 29enne Irina dopo il primo anno di matrimonio.

E alcuni tornano indietro – dalla realtà ai sogni. Dopo il divorzio, deluso dalla vita familiare, che si è rivelata troppo stancante, Lyudmila ammette: “Non voglio più essere una moglie. Ci vuole troppo sforzo. Voglio dedicare più tempo a preoccuparmi. È abbastanza per me provare incontri romantici con uomini di tanto in tanto. Non sto più cercando un singolo “.

L’unione di una donna indipendente e un bellissimo principe non riescono

Non rifiuta dal suo atteggiamento nei confronti delle parti della vita, compreso sessuale, non sopprime le emozioni Viagra generico né “positive”.

a malapena a svolgere. Appartengono a diverse misurazioni. Lei, secondo Jean-Claude Kaufman, cerca di “decidere, scegliere, fingere e calcolare tutto, comprese le sue attività amorose. Al contrario, lui, lanciando a malapena i suoi vestiti medievali, le offre di essere un destino umile, fidarsi del suo amore e non si guarda davvero da vicino “. Tuttavia, la realtà è strettamente intrecciata con i sogni. E, forse, la cosa principale è che una fiaba di un bellissimo principe può portarci è un’idea dell’amore come un lavoro congiunto. “Per molto tempo ho pensato di poter trovare il mio principe in una forma pronta e ho potuto solo guadagnare il suo amore”, ricorda la fede 33enne. – Il risultato di questo furono diversi romanzi che si concludevano con delusione e un divario doloroso. Sei mesi fa, ho incontrato Mikhail … non è sicuramente un principe, ma mi sembra che ci aiutiamo a vicenda a diventare coloro che sanno amare “.

1 g.-A. Kaufman “Lonely Woman and Beautiful Prince” (U-Factoria, 2005).

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You May Also Like

Chi ha paura dell’acqua?

Table of Contents Hide Perché il paesaggio del mare ci rassicura?Come immergersi nel piacereImpara la respirazione “acqua”Decidere di lasciare la terraRelativi al nuoto è più facileTocca il nuovo Immergersi leggermente…
View Post